Socialp(i)rle.


di Giuseppe Campagnoli Giuseppe-Campagnoli

IMG_2539

Promemoria dalle perle della rete due anni dopo…

 Le perle nella rete

“Discorso sullo stato presente dei costumi degli italiani 2.0”

 Una miscellanea bipartisan di almeno tre generazioni di inconsapevoli saggi e neoanalfabeti: una passeggiata quasi casuale tra aforismi e commenti, chiose e varia umanità dai principali social networks.

Divagando tra socialnetwork, ho sentito l’impulso irrefrenabile di creare una piccola antologia (florilegio o sortilegio?) di perle di saggezza, di conoscenza, di stereotipo e abilità linguistiche, di cinismo e squallore morale, tratte dai principali social pubblicati nel web italiano. I campioni scelti casualmente danno una idea raccapricciante di quali generazioni siano uscite dalle famiglie e dalla scuola italiane , più per colpa delle prime che della seconda (vittima degli attacchi e dei tagli continui da parte dei governi che si sono succeduti dal dopoguerra) con un back ground misero unito a protervia aggressività e presunzione.

Rileggendo un mio recente divertissement contenente una traduzione in chiave moderna del “Discorso sopra lo stato presente dei costumi degli Italiani” di Giacomo Leopardi mi rendo conto delle mirabili corrispondenze e dei ricorrenti déjà vu.

Si può dire che può essere considerato come un “Discorso sopra lo stato presente dei costume degli italiani 2.0”

La “società stretta” leopardiana non esiste più: ora c’è il social network che riesce ad avvilire e banalizzare ,se fosse possibile, anche quelle categorie che Giacomo Leopardi già elencava come“il passeggio, gli spettacoli, le chiese, ” stigmatizzandone gli effetti perniciosi sulla società.

Non valeva la pena raccogliere il meglio delle frasi magari umoristiche e geniali perché queste sono già state ampiamente “retwittate” e condivise. Valeva la pena invece di segnalare il drammatico stato di salute della nostra comune alfabetizzazione che qualche riflesso ha avuto e ha anche sull’attuale declino istituzionale e civile del nostro paese.

Ai lettori lascio il giudizio sulle frasi riportate ricordando che l’umanità che le ha prodotte è la più varia e che comunque non mancano laureati, professionisti, imprenditori e studenti in genere molto “digitali” Considerate che molti sembrano refusi o errori di battitura ma purtroppo non lo sono!

Gli “aforismi politici” sono ancor più indicativi, incisivi e sorprendenti di quelli squisitamente da gossip. Almeno questi denunciano quello che sono!

Sarà una lettura amena ma anche piena di suspence e di paura.Paura per il futuro di una nazione in mano a questi esemplari umani apparentemente irrecuperabili e che si ritrovano puntualmente e fisicamente nei luoghi di lavoro,all’università,nelle scuole,nei bar nelle piazze, dal barbiere ma anche ahimè, all’ennesima potenza, tra dirigenti, politici, giornalisti calciatori e stars televisive e artistiche.

Un piccolo pamphlet da rileggere ogni tanto per ricordarsi che la cultura è il fondamento irrinunciabile per la libertà, l’eguaglianza e l’equità sociale in un paese che voglia definirsi civile e avanzato. A parte il carattere tipografico tutto il resto è stato fedelmente riprodotto: dalla punteggiatura a gogo all’uso delle maiuscole e delle pause fino all’inserimento di emoticons

Ogni tanto ci si imbatte in una “perla” vera e rara, qualche lume di italica saggezza: sta a voi scovarla! Buona fortuna!

P.S. Si citano i peccati, e per doveroso pudore, non i peccatori…

Ecco a voi una ineffabile “lista della spesa” di scaramantiche 13 perle per ognuno dei social tra i più battuti.

VIRGILIOLESS

Virgilio raccoglie attorno alle sue notizie delle chat interessanti ed eclettiche. Vi sono cmmenti di tutti i tipi e da tutte le estrazioni. Molto controllato il turpiloquio ma non tanto il vaniloquio. Suscita spesso rezioni di disprezzo nei confronti della rete come spazzatura: una piazza senza facce e specifici connotati. Meglio stare alla larga!

1.Parte.no.peo

“ALLORA E’ ‘O VERO CHILLO CHE MI RACCONTARONO QUEI TRE SCAPESTRATI DEI MIEI GUAGLIONI COCO’, FEFE’ E ZUZU’, POSSO PRENDERE UN REDDITO MINIMO GARANTITO SENZA FARE NU’ CAZZ DA MATTINA A SERA STARMENE SPAPARANZATO IN COPPA O DIVANO E GUARDARE LA DIRETTA DAL SAN PAOLO CO’ BENITEZ E TUTTI I CIUCCI DEL NAPOLI CALCIO, MARONNA STO’ APPOSTO PE’ TUTTA LA VITA, MEGLIO DEL..”

2.Proibizionecrazia

“Come fare? semplice cominciamo con far pagare tasse e contributi a tutte le escort ( uomini e donne) e a legalizzare le droghe leggere…problema risolto!!!!!! facciamo aprire anche qua i coffee shop e le case chiuse e magicamente ecco trovati i miliardi di euro che mancano all’appello!!!!!

3.Profezia

“Quando i pensionati saliranno al cielo chi pagherà le tasse?”

4.Muoia Sansone..

“NON C’E’ CARBURANTE???? BENE SPERO FINISCA A META TRAGITTO QUANDO DENTRO CI SONO I NOSTRI POLITICI E I CAPITANI SCORREGIOSI”

5.Barricade

“Sono d’accordo Francibelli io è già da tempo che lo dico il popolo sovrano con il voto? si ma dobbiamo andare a votare a montecitorio quando ci sono tutti con mitra e bombe a mano è l’unico modo per cambiare questa politica italiana basta ladri e parassiti Celso alias Rambo”

6.In vino veritas…

“Non ci capiamo….questo è un paese del terzo mondo per mentalità!! Gli insegnanti possono fare ben poco….in questo paese gli ambiziosi sono schiacciati e scacciati da incapaci e mediocri che hanno timore di perdere le proprie posizioni acquisite perché figli di papa’ e mamma. In questo paese il problema è la mentalità, gente che in ogni dove si lamenta della politica interna ma che poi alla fine da bravi bambini vanno a votare il sindaco di turno, il ministro di turno (sempre le stesse facce), gente che se può pagare in nero o sfruttare non si fa il minimo scrupolo, poiché tanto lo stato è troppo lento o troppo immanicato con qualcuno di loro per arrivare a distruggere il fenomeno (non parlo di chi esegue l’ordine, bensì di chi l’ordine lo fornisce) e poi ci sono i migliori….quelli che reputano chi studia…degli inetti…e che vorrebbero vederli nelle fabbriche come loro o come i loro nonni, o come i loro padri sporchi e probabilmente dopo qualche anno ammalati in quanto l’azienda dove lavoravano li faceva lavorare in ambienti malsani. E sapete questo a chi fa comodo?? A quelli che dal basso continuano a controllare il paese arricchendosi, ed a quelli che dall’alto, coadiuvati dal basso, continuano a mantenere i propria privilegi…probabilmente nemmeno meritati in quanto ereditati. Ed in mezzo ci sono i giovani svegli, ambiziosi, determinati ed intelligenti (ed il paese ne ha tanti) che devono andarsene per ottenere quello che vogliono. E’ triste signori!!”

7.Storia popolare

“Fine ani ’80 in un comune a Nord di Vicenza, si racconta che con £.300.000 la moglie stolta di un consigliere comunale D.C., già con due figli grandicelli, restando in cinta ha pensato bene di chiamare una fattucchiera, che fino allora faceva le carte in una TV locale e poi è diventata di fama mondiale, che le ha fatto bere un intruglio di erbacce fino a che, controllandola per 10 ore successive, ha certificato la positività dell’intervento affidando al marito degenere, della moglie stolta, il compito di far sparire il risultato : cosa migliore che seppellirlo nell’orto e trasformarlo in concime ideale per i pomodori e le melanzane? Ovvio che si racconta che la cosa si è ripetuta altre volte, stessi personaggi, stessi risultati !! 
Morale : se non c’è due ci sara tre ma di sicuro si sono coniati nuovi sistemi
1) l’attività dell’ INDOVINA DEL GIORNO DOPO (cosa pìù facile quanto più conosci gli effetti dei tuoi prodotti) e
2) regolazione naturale a filiera con auto concimazione naturale !
Un cinico dubbio : i feti erano o no a giusta maturazione !! 
Sicuramente rimane l’invenzione di una nuova attività sommersa ed in nero : 
la INDOVINA DEL GIORNO DOPO !! 
Che non è nella fattispecie il caso attale di Bergamo ma, come finale, gli assomiglia molto !!
D’altronde qual’ è la differenza fra questa casta politica, di cui si è solo certi dell’ inverecondo risultato col crac dell’italia, e certe aberrazioni di violenza ai bambini e alle donne e agli anziani e chi ne ha più ne citi, che il ns. bel paese esprime ??
Nessuna : è tutto un LETTAMAIO !!!!”

8.La trave e la pagliuzza

“ma chi la fatto sto articolo??????? in friuli o parli slavo o albanese altrimenti i muratori non li capisci, lo stesso vale per i camerieri e tutti gli altri lavori. Poi arriva il nanetto veneto che sta a roma che dice che bisogna adattarci, addatarci a cosa? quelli vengono in Italia da soli guadagnano poco o niente tanto poi ritornano in patria e noi con famiglia se ci assumono non abbiamo neanche i soldi per arrivare a fine mese”

9.Criptopensiero

“hai ragione io sono i mn e sono più considerati i marocchini che lavorano in nero allo sfinimento e noi donne siamo considerate dell”innette… epoi ti pagano quando vogliono…”

10.L’io qualunque

Caro vic159 e altri,io non sono un simpatizzante di Berlusconi dato che sono anche di fede interista,ma finiamola ogni volta che in “Italia”si muove una foglia diamo la colpa a Berlusca e company. I politici di Dc,Pli,Pc,Msi,Grillini e chi più ne ha più ne metta sindacati compresi,hanno fatto qualcosa per il popolino italiano? Ricordiamoci che alla fine della seconda guerra mondiale la Germania era rasa al suolo oggi, si permette di dettare” legge “in Europa.Meditate popolino meditate e lamentatevi meno,probabilmente ci troveremmo in una situazione migliore.

11.Economista, storico filosofo e letterato

“ma e’ mai possibile che tutti sti “cervelloni” esperti di finanza , non si sono ancora resi conto che bloccare gli stipendi dei lavoratori pubblici e dei pensionati significa bloccare le vendite a qualunque livello, con ripercussioni (come si è già visto) sulle fabbriche e sugli esercizi commerciali, che stanno chiudendo tutti?. la politica fatta in questi ultimi anni ha favorito la borghesia e annullato quel ceto medio che mandava avanti l’Italia. i ricchi sono diventati sempre più ricchi , mentre il resto della popolazione è con l’acqua alla gola. e continuano a colpire sempre gli stessi perchè chi ha fatto le manovre fino ad esso, ha cercato di favorire gli interessi dei benestanti mandando alla malora il Paese”

12.Ironia in versi

SIGNORA FORNERO SIGNORA FORNERO – TORNI ANCORA AL MINISTERO !! – CHE PER L’ INPS E CHI LAVORA – LEI PUO’ FARE TANTO ANCORA !!

13.Sganasciamenti

“hahahahahahah imu o no la benzina aumentava lo stesso!!!!| poveri illusi a chi crede a loro!!!!”

GOOGLELESS

 GOOGLE + si integra con altri servizi e raccoglie molte discussioni serie, semiserie, artistiche, scientifiche. Nelle mie scorribande,poche volte ho dovuto stigmatizzare il tono o i contenuti dei messaggi. Un social,se si può dire, quasi correct.

1.Equo e solidale

A proposito di migranti naufragati: “Non li reclamano i loro parenti !!.. dovremmo preoccuparci noi ??..ma x favore.” “ma cosa tagliano….adesso ci fanno le mani come i piedi……non li ferma più nessuno.”

 2Repetita iuvant

Ritengo che gli italiani non siano veramente “stufi”di questa classe politica perche’sono immobili e non cambia nulla, puoddarsi dovrebbe cambiare lo stila culturale di fondo per sperare in cittadini con il senso della responsabilia’,dell’educazione e dell’impegno”

 3.Nuove lobbies?

“la politica dell’immigrazione e’ un business, chiedetelo alla Boldrini&Co”

 4.Involution

“io lo uso da meno di due anni,dipendeva vera è proprio no,anche perchè dopo un po cala l’attrazione,ma devo dire che quando ci sono discorsi abbastanza vivi con argomenti lanciati da programmi tv devo dirti che chiama abbastanza,ma perchè sfoghi e vedi che nn sei il solo a pensarla cosi”

 5.Paese anche davvero poco umano

“Molti in questo paese, davvero poco cristiano,, stanno dimostrando di non conoscere la pietà Chi invece la conosce viene accusato di ipocrisia e buonismo”

6.Si parla delle confessioni della star Madonna.. una qualsiasi.

“Sig….., innanzitutto Lei non e’ affatto in declino!!! Poi “raccontarci le sue miserie”? ma che persona sei? Sensibilità zero! Come si fa a parlare cosi di un dramma subito da una persona? Ti rendi conto di quello che hai detto?”

 7.Esotismo mistica e cucina

“Tanti miei amici Italiani vivono all’estero e per me fanno benissimo…l’unica cosa che e’ davvero ottima e’ la cucina Italiana…quella non la batte nessuno…

I problemi li trovi dovunque … pochi o tanti che siano …solo in Paradiso non ci saranno piu’ problemi :)”

 8.Also sprach il Zaratustra della rete

Meglio di Steve Jobs! Vedere Gramellini  il Perfetto, l’Infallibile, il Supremo, il “Migliore… Che non lo sfiori il dubbio: che negli altri 60milioni di persone che parlano la lingua di Dante, che non ci sia NESSUNO dicesi NESSUNO che osi pensare che lui non sia il DEPOSITARIO unico della VERITA’”

Amen!

9.Chiarezza

“PERÒ, L’AMNISTIA TOTALE,SE IMPARZIALE, DOVREBBE COMPRENDERE ANCHE I REATI FINANZIARI, ALMENOCHE’, NON SIA PARZIALE E CON GIUDIZIO INDIVIDUALE.BISOGNA SPECIFICARE MEGLIO, CARI POLITICI.”

  1. Una ricetta facile facile..

Ma mi chiedo con tutti i problemi che ha l’Italia, devono preoccuparsi dei detenuti…mica gli hanno obbligati ad andare i carcere, basta non delinquere…se uno è un delinquente è giusto che stia in carcere e anche non tanto comodo…e poi per me sarebbe giusto anche farli lavorare…ci sono un sacco di infrastrutture da costruire…facciamogli scavare il tunnel della TAV per esempio, oppure qualche autostrada…

11.Potezione civile!

e poi ci sono i danni per le trombe d’aria, per la siccità, per gli smottamenti, per le frane, per i terremoti, per le alluvioni, per l’invasione delle locustre, per l’acqua che si tramuta in sangue, per ebola, per l’aviaria, per l’aids, per le droghe sintetiche e non,…

12.Dolce chimera..

Come da dove li ha presi? Ancora non te li ha restituiti? Non ti preoccupare dai tempo al tempo sarai rimborsato come milioni d’Italiani… Solo un altro po’ di pazienza

13.Nobel in economics

Non è tanto la spesa pubblica quanto la politica monetaria ciucca e un sistema finanziario che ha usato leva e derivati in modo troppo rischioso, pensando che il rischio venisse diluito.

FACEBOOKLESS

Facebook è il massimo di tutto. Gossip, vaniloquio fans-cazzismo (dai vari fan dei vari cantanti, calciatori, veline…) Una miscellanea globale da percorrere con juicio e in cui partecipare con estrema cautela senza cedere alle migliaia di provocazioni, bugie, insulti, lusinghe, esibizionismi..

1.Vernacolo

“ma pchhè nun v’accirit tutt e 3….”

2.Cantilena sui generis

“E venne il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò” Vuoi mettere la fluidità della musica con l’arzigogolo delle banche? (continuo però a chiedermi perchè il padre in questione si è comperato un topo alla fiera: non era meglio una torta o un salame?”

3.Non è mai troppo tardi..

“finche ce questo governo l’italia fa la fame solo per voi politici pesate. i stipendi in vece di abbassarveli ve l’ omentate .certo che come parassite siete i primi del mondo”

4.Geniale teoria!

“I comunisti sono sempre stati soci in affari del nano, e senza i corrotti comunisti lui, non sarebbe stato nessuno in politica. Nano deve TUTTO ai comunisti, agli ex comunisti, e anche ai vetero comunisti !”

5.Dulciloquio

“e con l’esperienza capisci che il tuo stesso cervello t’incula e impari a usare la parte logica!”

6.Senti chi parla!

“Questi facevano parte della maggioranza politica “democratica”che per anni hanno governato(??)il nostro paese.Zoticoni ,semianalfabeti, truci reazionari etilisti,con ritardi mentali( scarsezza di iodio nelle loro acque) e come se non bastasse con a capo “il grande Bossi e famiglia”Signori cosa ci si doveva aspettare??”

7.A ognuno i suoi..

“Moralisti falliti….io non dico nulla sui morti di Lampedusa anzi pace a loro…..ma ne vogliamo parlare dei 2700 suicidi italianiiiiiii….. dei morti della costa concordiaaaaa……dei morti del pullman in campaniaaaa….NESSUN LUTTO NAZIONALE E STATO P ROCLAMATO PER LORO. VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAA”

8.Effetto nucleare

“Nel varesotto deve esserci qualche problema con le piogge acide oppure dipende dai depositi delle scorie radioattive svizzere… la percentuale di deficienti è particolarmente alta!”

9.Natura non fecit saltus

“Ha ragione. La natura vuole che i bimbi nascano dall’unione tra maschio e femmina. Diversamente, gia un bambino no ha avuto la fortuna di esser cresciuto da chi l’ha generato, dategli pure qiest’altro faldello”

 10.Figlio di puttana a chi?

“NOI ITALIANI SIAMO UMILIATI…SE AVRESTE FATTO LE RIFORME IN QUESTI 18/20 INVECE DI PENSARE AI CAZZI VOSTRI..GLI IMPRENDITORI NON SCAPPEREBBERO DALL’ITALIA E NOI NON AVREMO QUESTA DISOCCUPAZIONE..FIGLIO DI PUTTANA”

11.Bastardo a chi?

“bastardo avevi detto fiero che saresti andato in galera. hai cambiato idea perche’ ti sei ricordato che vivono da cani grazie a voi che non avete mai fatto una legge a favore o “perche’ hai paura di quello che ti potrebbero fare? e cosi’ il tuo onestissimo avvocato chiedera’ i servizi sociali per te dove con le tue barzellette, che credi facciano ridere, avvicinerai la gente per farti fotografare e fare campagna elettorale!”

12.Missionari malgré tout

Se c’è una cosa che in questo momento mi dà un po’ di speranza nel futuro sono le giovani e i giovani: mia figlia e mio figlio, le figlie e i figli delle mie amiche e dei miei amici, le donne e gli uomini che ho accompagnato negli studi universitari negli ultimi 30 anni e che ora via via con le loro idee, le loro intelligenze, le loro forze sono andate/i nel mondo. Di molte e molti ho notizia dell’impegno e dell’inesuaribile volontà di rendere questo mondo un po’ migliore di come lo hanno trovato.

13.Classe italica

Che elemento. Si precipita a dare le dimissioni per bieco servilismo, si scaglia come una scoreggia impazzita contro il governo di cui fa parte, ed ora frigna come un bambino viziato per rientrare. Ma alza la schiena Per Dio. Riscatta la tua miserabile esistenza passata a 90 gradi e dichiara che sei fiera di non far parte di questo governo che ti vuole come si vuole la tubercolosi polmonare aperta.

TWITTERLESS

Twitter: rapidità e ironia, sarcarsmo e spesso analfabetismo da 150 caratteri. L’altra medaglia di Facebook in distillato.

Utile ai noti per esibirsi ed agli ignoti per non sembrarlo. Meno indicato per le persone serie e prolisse.

1.Memo

Ormai devo cambiare fazzoletto questo è giá pieno di nodi

2.L’ottimismo della ragione?

 “Ora solo tasse ed aumenti.

Suicidi, licenziamenti, povertà”

3.Raffinatezze

“Il top club vanta molti sorci onorari”

4.Meno male!

“fiorenza nightgale è stato il mio primo libro avevo solo 10 anni”

 5.Forse lo sanno i coralli…

“e’ il sommerso che tiene il paese a galla… svegliatevi, lo sanno anche i sassi…”

 6.Pensatoio

“Sulle dmissioni dei ministri del PDL, se qualcuno fosse preoccupato delle conseguenze si faccia solo una semplice domanda: ho mai percepito i benefici dell’esistenza di questo governo? E in particolare, quanto beneficio ha portato la presenza dei ministri del PDL?

 7.Go home!

Non ne sentiremo la mancanza come non sentiremo la mancanza di tutti il governo.

Tutti a casa… tutti a casa….”

Innamorarmi non faceva parte dei 8. Pubblico è bello: niente scuola, niente ospedali, niente tribunali, niente strade, illuminazione..una pacchia!

“succederebbe che non pagheremmo stipendi pubblici per anni. E ti dirò che non e’ poi cosi male.

 

  1. Ma va?

il debito va consolidato e l’uscita dall’euro permetterebbe almeno di fare una bella svalutazione competitiva

 

  1. Legge Basaglia

Ci sono pazzi che credono di essere Napoleone e pazzi che credono di poter risanare le Ferrovie”

 

11.In.consapevole

E son finito su ‪@RaiScuola a guardare Byron della BBC, in inglese, sottotitolato in inglese. Bello,… e ripasso 🙂

  1. Tweet d’autore!

Oggi mi sento giovane! Stangata sulla benzina come ai tempi della Gilera 125

  1. Crocodile tears

Profoundly shocked&deeply saddened over what I’ve seen today.The coffins of victims, the desperate eyes of the survivor

 GRILLOLESS

 Il blog di Beppe Grillo: il primo blog italiano nelle classifiche nel bene e nel male! Il motto sembra essere “tanto peggio tanto meglio!” come in Parlamento e nelle piazza.

Trasformismi, barricades, fascismi di ritorno, populismi d’assalto

Una valvola di sfogo di frustrati ed ex di tutte le parti politiche.

Divertente e godibile, sarcastico e banale, comico e tragico se non fosse che è spesso anche pericoloso per l’equilibrio già precario ed il senso della realtà degli italiani.

 1.Grillofilastrocche?

LA CRISI:
1-non c’è
2-è un’allucinazione
3-è già passata
4-è un’emergenza che giustifica tutto
5-visto che è grave, tirate la cinghia e non rompete i coglioni.

IL PORTALE
1-lo faremo
2-lo stiamo facendo
3-è quasi pronto
4-è quasi pronto bis
5-è quasi pronto tris
6-c’è già (???)scommetto che il 7 è: “c’è già quindi parliamo d’altro”

SUPERCAZZOLA cazzo se sembra!!!!!!

 2.Dissidents o buon senso?

“nch’io sono utente certificato con documento e trovo che il sistema operativo di cui si parla in questo post faccia cagare. chiaro il concetto ? siccome leggo post al limite dello squadrismo, insultare gente solo perchè critica e magari perche “usi linguaggio forbito quindi sei catto comunista” (Oo) bisogna parlare chiaro. siete delle merde, avete trasformato con la vostra fede a priori e il vs bisogno di farvi comandare sempre e cmq, un movimento che si poneva come avanguardia democratica, nell’ennesimo partito di yes man, l’unica differenza è che voi al momento non contate un cazzo, ma col tempo, visto il vs atteggiamento acritico su qualsiasi cosa esca dalle pagine del blog, diventerete dei novelli farinacci. se penso al tempo che ho speso per giustificare e spiegare agli scettici gli scivoloni che ci son stati in passato pensando alla buona fede delle intenzioni…che tristezza. la parte sinceramente democratica del movimento verrà sommersa dal mare di merda che voi stronzetti da tastiera state spargendo a dx e sx. ne pagheremo tutti le conseguenze, ne sono certo. Adios”

 3.Indignados?

“Napo, oramai incapace di intendere ma non di volere, invoca amnistia ed indulto per il sovraffollamento delle carceri, da lui giudicato “incostituzionale”.
di fare nuove e capienti carceri (magari al posto della tav) non ne parla mai nessuno?
i delinquenti devono stare in galera, caxxo!”

 4.Flash brain mob

“È’ arrivato il momento di agire.
Ho due figli uno di 6 anni e uno di un anno
Lo devo fare per loro.
 Bisogna cominciare ad organizzare una mega manifestazione nazionale con i contro coglioni.
PENSATECI.”

 5.Anche lo scienziato!

“Lo faranno notare in molti che voi scrivete:
”… in natura tutto si crea, tutto si trasforma nulla si distrugge”
Poche idee ma ben confuse, rivedetevi la legge di Lavoisier:
http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_della_conservazione_della_massa_(chimica)”

 6.Proprio e impropio

“Quello che si può fare nell’immediato e cambiare le propie abitudini di tutti i giorni e tenendo la testa alta quando qualcuno ci fa passare per “fuori dal gruppo”. Spiegare le propie ragioni e diffondere il verbo.
Anche ieri sera ho spiegato ad un gruppo di persone che per me che di solito mi sposto in bicicletta fare 30 km in auto è molta strada e mi da pure fastidio.
Dire che non prendo l’autostrada da anni è per me un vanto però passo sempre per sfigato.
La mia coscienza è però apposto e così me la godo, un po’ alla volta ci arriveranno anche gli altri a capire che con questo sistema di vita consumistico non si va molto lontano.”

 7.Allora adesso cosa Fò?

“La stampa di giornalettai e merdine varie è un dato di fatto.
Che Dario Fò vada a promuoversi il suo libro con un intervista farsa,proprio da canotto Gruber,e da nonna Mafalda Severgnini,no.
Vuoi fare l’alternativo? Fallo fino in fondo.
E che cazzo un po di coraggio.”

 8.Beve?

“1 italiano su 8 non mangia: vedo che agli altri 7 non frega niente. Gli altri 7 continuano la loro vita indifferenti a quello che succede, tanto hanno una casa, un lavoro, uno stipendio e una pensione, ma sono convinti di essere loro i poveri perché non fanno i manager. Ed ora….insultatemi pure.”

 

9.Ingenue utopie

“di consumare meno e di comprare localmente dei prodotti sani. di boicottare i prodotti delle multinazionali. di smettere di indebitarsi con le banche e di ritirare il massimo del nostro denaro dai nostri conti non lasciando che il minimo fino alla riappropriazione da parte dei Consigli del 100% dell’emissione monetaria sul territorio. di informarsi intorno alla realtà e alla verità sulla nostra società per fsarla conoscere ad amici e conoscenti.di vivere altrimenti e sviluppare migliori contatti con i nostri vicini, colleghi e concittadini in generale”

10.Intolerescion e amnesie storiche

“Caro Beppe Grillo,
Anche io sono in pena per imiei tanti connazionali poveri.
Ma c’e’ un mare di soldi che giornalmente se ne vanno per le migliaia di immigrati che stiamo facendo entrare.
Paghiamo , mi dicono , circa um miliardo e passa all’anno per loro …vitto alloggio vestiti ed altro, per non parlare degli zingari.
Tu su questo tema te ne stai zitto!!!!!
E’ una ipocrisia globale e nessuno ci vuol mettere la faccia!!
Ci costano enormemente e poi riepiono l’Italia di elemosinadi, di ladri, di droga e malavita…infatti non c’e lavoro per loro e se lavorano lo fanno in nero danneggiando gli operai italiani
 Finisco: se non ti muovi su questo fronte non voto piu’ per il movimento …credo sono troppo incavolato!!!”

11.Fantaverità

“ALLARME E INIZIATA LA PRIMA FASE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE MASSONICO PRESTO TUTTI FALLIRANNO PERCHEE’ LA CRISI E STATA CREATA APPOSTA PER RENDERCI SCHIAVI XCON UN UNICO GOVERNO CHE CONTROLLERA TUTTO E TUTTI UNA PRIGIONE SENZA SBARRE———-
VEDI YOUTUBE ——-NUOVO ORDINE MONDIALE E STAI ATTENTO A QUELLO CHE DICONO SIA IL PRESIDENTE NAPOLITANO CHE GLI ALTRI STATISTI ALLARME
ALLARME”

12.Cinismo e terrorismo analfabeta

“Che peccato, si è ucciso il grande Carlo Lizzani.
Ma perchè non lo ha fatto l’amico suo del Colle?”

13.Contabilità

“per alex ge.–il primo partito e’ stato m5s,comprendente solo il voto dei residenti in italia,(il pd secondo,pdl terzo)mentre il pd diventa il primo partito se vengono assommati i voti dei nostri connazionali che vivono all’estero..,pur solo per una manciata di voti vince il pd..ciao prove tecniche di africanizzazzione/islamizzazzione

13 bis.Honoris causa

Tardiva riflessione: già fatto!

“il loro obiettivo è un popolo ignorante e infelice.L’ignorante incassa tutto senza fiatare, l’infelice acquista”

 EPILOGO

Il cosiddetto popolo della rete supera la realtà letteraria e la fantapolitica, il politicamente corretto e il buon gusto.

Se i giovanissimi ormai usano altri social anonimi e più rapidi I social più datati si sono normalizzati e rappresentano fasce di popolazione assai rappresentative degli umori italici.

Non è un ostacolo neppure il pudore del metterci la faccia che spinge ad essere più discreti ed educati. Quasi il 70 per cento del “popolaccio” leopardiano pare esseresi evoluto all’ennesima potenza verso lidi di protervia,violenza verbale e profonda incultura.

I giovani confondono la realtà con il virtuale,gli adulti tirano fuori quasi per automaieutica il peggio e il meglio di sè a seconda dei casi. Molto più frequentemente il peggio!

Il target degli “scrittori” sociali si è alzato per età e mettere in piazza le proprie piccolo gioie e le proprie miserie è diventato lo sport nazionale. Nascono miti e culti della personalità impensabili.Valentino Rossi è il più seguito insieme al papa.

Tutti sono esperti di politica, calcio, televisione, musica, arte…insomma il web come un immenso Bar dello Sport e tanto altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...