Cittadini e consumatori, calmieriamo i mercati


Sembrerebbe che l’unico modo di calmierare il “mercato” che è causa degli altissimi emolumentidi stars dello spettacolo,della tv dello sport etc.. sia quello di  ridurre drasticamente i consumi,non seguire più il calcio e gli sports “economici”,abbassare gli shares dei programmi televisivi etc. etc..Niente di più facile.

Cominciamo a fare delle campagne di sensibilizzazione affinchè i cittadini capiscano che le diseguaglianze sociali dipendono solo dai nostri comportamenti di consumatori. Quando i numeri degli ascoltatori di Fabio Fazio, di Bonolis o di Crozza,di Ballando sotto le stelle o di Matrix , i tifosi delle grandi squadre di calcio , i clienti di stars della medicina o dell’architettura e dell’arte,i fans delle rock stars, gli acquirenti dell’ultimo gadget elettronico si ridurranno a cifre sostenibili anche il mercato trarrà le sue conseguenze e cachet e patrimoni  scandalosi si ridurranno fino a raggiungere le cifre compatibili  socialmente anche solo con quello che sosteneva ai suoi tempi (!) Platone: il povero e il ricco (ammesso che giocoforza debbano ancora esistere) differiranno tra loro solo per guadagnare e detenere ricchezze non superiori a cinque volte l’uno dall’altro! Riflettiamoci e cominciamo ad agire dei conseguenza! Noi stiamo cominciando per dare l’esempio.

Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...